Caos

Mi illudo di saper riordinare i pensieri.
In realtà niente è più bello
che lasciarli liberi.
Tutto nasce dal caos.
©Patrizia Schettini-Natrella (Halia)

Annunci

Mi affido

Mi affido
al ricordo che ritorna,
al profumo della memoria
ai petali che svaniscono nel vento.
Alba di miele e rugiada,
grazie per la gioia rinnovata.
©Patrizia Schettini-Natrella (Halia)

Intreccio

Mi commuove il canto del Tiglio
e il lento divagare
dell’acqua tra le pietre.
Voci lontane e ritocco di campane.
Presente e passato
si intrecciano qui.
©Patrizia Schettini-Natrella (Halia)

Invecchiare

Invecchiare…
una possibilità
che non tutti possono cogliere.
Offre doni incredibili.
Esperienza.
Saggezza.
Poiché un dono
si paga con un dono…
si perde un po’ di elasticità.
Si rallentano i ritmi.
Ma siamo sicuri
che questo sia poi un male?
Qualche ruga,
segno che si è vissuto.
Anche il vino migliora,
invecchiando.
©Patrizia Schettini-Natrella (Halia)
21/06/2015

Ce la farai

Quando
tutto sembra accanirsi,
mi aggrappo al “ce la farai”
che ogni cuore sussurra.
Perché, in qualche modo,
tutto passa e si supera.
©Patrizia Schettini-Natrella (Halia)

Azzurro

Come puoi
non sentire
la gioia di essere
azzurro nell’azzurro?
Nuvola in volo,
onda di spuma,
in soave leggerezza.
©Patrizia Schettini-Natrella (Halia)

E state

Cosa ha l’Estate
che manca ad altre stagioni?
L’idea della pienezza,
l’oro del grano e del sole,
l’azzurro sconfinato
del cielo e del mare…
e l’idea che tutto
sia a portata di mano,
pronto per essere raccolto.
Estate di danze
intorno al fuoco
con canzoni stonate di contorno.
Quelle (rinnovate) di ieri.
Sorprendenti e uniche.
È stata gioia.
E state certi che sarà.
©Patrizia Schettini-Natrella (Halia)