F꩜r•ME

https://wp.me/pbtkbG-4

È nato il nuovo blog che sostituirà Vagheria. Spero di trovarvi tutti su F꩜r•ME

AAA serve consiglio…

Avete mai avuto l’esigenza di cambiare il nome del vostro sito?

È meglio ripartire da 0 con un nuovo blog o tentare di modificare quello in uso?

In forma lucis

Tesse forme la luce,
di in•creata
ed in•tangibili
possibilità.
È così che pulsa, viva,
l’immaginazione.
©Poi࿐

Quando scrivo, prendo spunto da ciò che incontro, guardo, noto. Mi piace giocare con le parole, le for•Me. Davvero considero certe casualità “for me” e mi sento di nuovo bambina.

Questo mio cuore

Dis•attendo,
troppo distante
quelle parole, quei gesti,
dalla voce del cuore.
Questo mio cuore
sempre più in•certo,
canta in silenzio
e danza, immobile.
©Poi࿐

Il tempo che serve

Il corpo è fatto così,
[ossa sangue muscoli nervi].
Di tanto in tanto
dice “fermati”,
nell’unico modo che conosce:
onde pulsanti di dolore.
E non puoi che arrenderti,
prendendo il tempo che serve
a guarire, a fiorire.
©Poi࿐

Grazie

C’è una parola
che cerco di imparare
in ogni lingua
e che ripeto,
ogni giorno,
senza suoni,
giungendo le mani:
«Grazie».
©Poi࿐

Un altro addio

Un altro addio, un altro pezzetto di vita che è andato oltre. Man mano che il tempo passa, si moltiplicano le assenze, si sommano i vuoti, si sottraggono considerazioni. Si dividono i momenti, questo sempre.
Tutto passa. L’importante è che ci sia stato, perché nel bene e nel male, segna.
E da ogni segno si impara.
©Poi࿐